"Qual è la differenza tra un immobiliarista che si occupa.."
Viverti_Simbolo_RGB 1 favicon

ViverTi

11 ERRORI COMMESSI DA CHI VENDE CASA

Ecco i principali fattori che impediscono la vendita dell’immobile del 90% dei proprietari di casa Ticinesi.

Se sei un proprietario di casa e vuoi vendere il tuo immobile, avrai sicuramente seguito i passaggi fondamentali dell’INCAUTO VENDITORE.

LA SITUAZIONE

Ti basta aprire i portali di ricerca verticali per renderti conto di quante proposte immobiliari ci sono in Ticino. Agenzie immobiliari accanite e temerari privati che tentano di catturare l’attenzione dei pochi cercatori di una casa da comprare.

È una lotta tra gli annunci, una tirata di capelli tra agenti novelli e calci negli stinchi tra proprietari disperati e loschi individui figuri che per pochi spicci cercano abusivamente di proporre abitazioni ticinesi.

È UN AMBIENTE MALATO.

Purtroppo la situazione è grave, viviamo nella condizione in cui le più anziane agenzie immobiliari credono di vivere negli anni ’90 e colpevolizzano il mercato NON capendo che il mondo è mutato.

Sui portali puoi trovare la stessa casa proposta da più agenzie, due privati e un abusivo.
Alcuni si copiano le fotografie, altri le descrizioni degli annunci o cambiano l’indirizzo della proprietà per illudere che sia un altro oggetto in vendita.

SEGUIMI IN QUESTO TESTO E SCOPRIRAI QUALI ERRORI NON DOVRAI FARE SE VUOI VENDERE LA TUA CASA IN TICINO.

Ora ti spiegherò in semplici passi quali sono i tipici errori compiuti da chi vuole vendere un immobile in Ticino.

  • NON sei esente se hai già venduto una casa in passato;
  • NON capisci nulla del settore immobiliare e hai una paura immensa di sbagliare.

1. FUTILI TENTATIVI DI VENDITA

La prima cosa che devi fare è avere chiarezza con te stesso e con la tua famiglia. Se sei incerto, sai che dovrai vendere ma ti piange il cuore ad allontanarti dallo scrigno dei tuoi ricordi allora fermati.
Rifletti attentamente. Fai una mappa mentale e discutine con i tuoi cari.
Ma MAI e poi MAI mettere in VENDITA una casa e poi ritirare l’offerta. Ci sono pochi compratori, è un dato di fatto, bruciarsi per indecisione i pochi interessati è come fare una croce sul tuo annuncio.

2. INDECISIONE SUL PREZZO

La vendita di una casa non è un gioco d’azzardo. Devi sapere esattamente il prezzo a cui vuoi vendere la tua abitazione. I tentativi con centinaia di migliaia di Franchi in più rendono solo più mediocre la tua vendita. Agli occhi del compratore sei uno che cerca di truffare le persone e sarà difficile intavolare una trattativa nel caso di un reale interesse.
Vedere gli annunci scendere di prezzo mette il venditore in una condizione di svantaggio.

3. VALUTAZIONE DELL’IMMOBILE

Questa parte è triste e maledetta, ma tremendamente reale.
Il prezzo del tuo immobile non lo fa il mercato, non lo fa la concorrenza, non lo fai tu e non lo fa la banca che ha valutato l’oggetto.
Il PREZZO lo fa chi avanza una proposta o nella migliore delle ipotesi chi accetta il tuo prezzo. A questo punto puoi decidere se VENDERE o NON VENDERE e continuare a cercare un compratore disposto ad acquistare alle tue condizioni. Tuttavia il VALORE lo fa chi ti offre dei soldi, triste e cruda verità.

4. AFFIDARE A TUTTI L’INCARICO

Moltissimi proprietari pensano che affidando a tutti il loro oggetto e tentando anche loro di proporlo aumenteranno la possibilità di vendere.
Se la vittoria della gara consiste nel riuscire a vendere la casa questo significa che prima dovrai concorrere con i tuoi simili e poi dovrai sconfiggere i veri avversari (le altre case proposte).
Questa è un’assurdità.
Prova ad immaginare per un momento la reazione di chi può trovare attraente la tua casa ma si imbatte in molteplici annunci semi identici, forse con prezzi leggermente diversi e descrizioni ambigue.

L’unica cosa che può pensare un potenziale compratore è che quella casa abbia dei PROBLEMI.

5. PESSIME FOTOGRAFIE

Vediamo annunci indecenti, con fotografie fatte con scarsi smartphone, tutte storte e buie.
Le immagini sono il fattore principale che costringe l’interessato a fermare lo sguardo sull’annuncio della tua casa. Tentare di vendere casa rappresentandola peggio di come versa realmente, è un errore scontato ma il più commesso in assoluto.

6. LA DOCUMENTAZIONE

Se decidi di vendere casa devi prendere la situazione in mano come faresti con un PROGETTO IMPORTANTE. Devi pianificare le tue azioni e prepararti per ogni evenienza. Ci sono proprietari che espongono la loro casa in vendita e poi cercano la documentazione tecnica della casa.
Questo NON può accadere. PRIMA bisogna reperire tutti i documenti ed essere pronti a sottoporre al meglio l’offerta all’interessato. Alcuni impiegano così tanto tempo nel reperire le informazioni da PERDERE l’interesse del potenziale compratore.

7. LE VISITE

Un grave errore commesso da chi tenta di vendere casa è NON rendersi disponibile per mostrare l’immobile negli orari più CONSONI al COMPRATORE. Chi può permettersi di comprare un’abitazione oggi, nel 90% delle volte lavora tutto il giorno. Questo significa che potrà visitare una o più volte la tua casa dopo il lavoro, nelle pause pranzo o nel weekend. Ogni volta che sposterai il suo appuntamento lui avrà occasione di visitare un’altra casa simile alla tua.

8. TRATTATIVE RISERVATE


Sotto agli annunci immobiliari è facile trovare la dicitura TRATTATIVA RISERVATA. Come se il prezzo fosse celato da un segreto accessibile a pochi eletti. Se affidi la tua casa ad un agente immobiliare ti assicuro che non manterrà il segreto con i colleghi, perché il suo intento è quello di vendere il tuo oggetto, non di custodire il tuo prezzo. 

Esporre il prezzo è un FILTRO. Serve ad allontanare le persone che non possono permettersi tale spesa o chi chiama SOLO per sapere quanto costa.
Il termine TRATTATIVE RISERVATE non solo può attirare molte chiamate di FINTI interessati ma può ALLONTANARE le telefonate dei VERI acquirenti.

9. ESSERE D’INTRALCIO AI PROFESSIONISTI

Quando affidi a dei professionisti la vendita della tua casa e firmi un mandato di vendita significa che ti fidi di loro. Se esistono gli agenti immobiliari è perché SERVONO a VENDERE le case.
Se vuoi che la trattativa vada a buon fine DEVI LASCIARLI LAVORARE IN PACE.
Intromettersi durante le visite, in un momento poco opportuno, NON è una cosa saggia.
Non lasciar parlare l’agente perché pensi che tu, essendo proprietario, conosci meglio la casa NON è una scelta scaltra.

Non devi per forza conoscere personalmente i tuoi acquirenti, non devi andare a conviverci, per cui NON condizionare l’opinione che hanno del tuo immobile con quella che potrebbero avere su di te.

Se hai scelto di pagare dei professionisti per vendere la tua casa non è intelligente cercare di rubargli la scena a metà trattativa.

10. CONFLITTI FAMIGLIARI O DI COMPROPRIETARI

Se la casa che vuoi vendere appartiene a più persone, che siano tuoi famigliari stretti o dei soci, DOVETE chiarire prima ogni dettaglio. Questo NON significa solo sapere il prezzo di vendita. Significa avere una pianificazione di vendita accettata da tutti i componenti che hanno potere decisionale.
Nel caso in cui un potenziale compratore vi facesse un’offerta per la vostra casa e voi non trovate un accordo, sarà difficile mantenere l’interesse del potenziale acquirente. Vedere due parenti litigare per un prezzo o per un dettaglio non è molto allettante.

11. NON ACCETTARE UNA BUONA OFFERTA


Spesso capita che il potenziale acquirente quando valuta attentamente il tuo immobile scopre delle imperfezioni. Forse tu non li avevi mai notati o non hanno mai condizionato la tua vita. Alcuni lavori di rinnovo possono costringere il nuovo compratore ad investire dei soldi e quindi sforare dal suo Budget di acquisto. Quindi l’interessato fa un’Offerta al venditore sottraendo dall’importo dei lavori da svolgere.

L’ERRORE è rifiutare l’offerta sperando che l’acquirente torni sui suoi passi e offra più soldi. Rifiutare l’offerta nel 90% dei casi significa PERDERE L’INTERESSATO.
Il Ticino è COLMO di oggetti in Vendita, ci metterà poco a trovare altro a cui interessarsi.
NON rispondere MAI per esclusione, accetta se l’offerta ti soddisfa ed è ragionata o rifiuta se è troppo lontana, ma NON BLUFFARE, non è una partita di Poker.

Questi erano i primi 11 ERRORI che abbiamo visto compiere da tanti proprietari che volevano vendere la loro casa in Ticino.

LA SOLUZIONE

Ecco la soluzione più facile per riuscire a VENDERE la tua casa SENZA problemi.

Abbiamo creato ViverTI perché vogliamo rendere unica l’esperienza di acquisto di una casa.
Esporremo al meglio il tuo immobile e attrarremo i potenziali acquirenti più interessanti. Penseremo a tutto noi e non dovrai vivere lo stress di affrontare una vendita immobiliare da solo.

Il nostro sistema di Marketing ci permette di promuovere la tua casa nel modo più efficace possibile.

Scoprirai che non tutte Regole di Mercato condizionano la riuscita del tuo progetto di vendita e che metà delle voci che girano sono giustificazioni necessarie a chi non ha capito che il gioco è cambiato.

Chiamaci o scrivici, saremo lieti di aiutarti.
ViverTI.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn


Viverti.ch Via Canova 18,
6900 Lugano

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!